Riace, sindaco De Magistris invita Lucano: “ti ospitiamo a Napoli con amore”

Anche il sindaco Luigi De Magistris, come già il sindaco di Palermo, si è offerto di ospitare Lucano, il sindaco di Riace. “Caro Mimmo – si legge in un tweet – lo so che non lascerai la tua e nostra amata Calabria ma se vuoi ti ospitiamo con amore a Napoli. Il divieto di dimora nella tua Riace è peggio degli arresti domiciliari ma non potranno mai arrestare la rivoluzione. Riace vivrà con Lucano sindaco”.

“Riace – ha detto il sindaco Lucano – rappresenta un’idea che va contro la civiltà della barbarie. Anche senza contributi pubblici andiamo avanti lo stesso con la solidarietà internazionale perché negli anni abbiamo costruito dei supporti all’integrazione che oggi fanno la differenza”.



Intanto, la situazione a Napoli è questa

Napoli, Piazza Garibaldi, quando un quartiere affonda nella m***a. Un commerciante: “I clandestini fanno i bisogni per strada, si drogano, sparano, bevono alcool dalla mattina alla sera“. Solo tre gli italiani rimasti nel quartiere. E lui ha deciso di partire dopo 55 anni (O.M.)

Riace, Lucano: continueremo a fare accoglienza con la solidarietà internazionale

Riace, procuratore di Locri: spariti 2 milioni, il sindaco li avrebbe usati per fini personali

Il modello Riace: fatture false, costi gonfiati, gestione opaca, finti matrimoni e gravi irregolarità

Riace, Lucano: continueremo a fare accoglienza con la solidarietà internazionale

Riace, prefetto Morcone (Pd): “Avvertii Lucano di stare attento, ma era in una specie di delirio”

Giustizia calpestata, Riace: sindaco ai domiciliari invita giornalisti a casa

Modello Riace, “veniva fatta la cresta perfino sulle spese di carburante”



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -