Scandalo Forteto: Fiesoli scarcerato dalla Cassazione

Condividi

 

Sfregio alle vittime e alla giustizia. Fiesoli scarcerato dopo soli 7 mesi di carcere.

FIRENZE, 8 LUG – Rodolfo Fiesoli, il fondatore della comunità ‘Il Forteto’, al centro di varie inchieste per maltrattamenti e violenza sessuale, è stato scarcerato a seguito di una decisione della Cassazione del 5 luglio scorso, dopo un ricorso presentato dal suo difensore, l’avvocato Lorenzo Zilletti. Fiesoli era stato condannato a 15 anni e 10 mesi ma la Cassazione aveva stabilito che dovesse scontare un residuo di pena 14 anni, 8 mesi e 17 giorni. Il 23 dicembre scorso venne accompagnato dai carabinieri nel carcere di Sollicciano.

Forteto: setta criminale, politici e giudici “amici” anche dopo le sentenze

Il Pd e l’orrore della Coop Forteto, dove si stupravano i bambini

Donzelli (Lega); Studieremo i motivi e continueremo a batterci per la Giustizia. Subito la commissione di inchiesta parlamentare. Un abbraccio alle #vittime che stasera soffriranno un altro po’ pensando che solo per loro vale “Fine pena mai”

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -