Scandalo Forteto: Fiesoli scarcerato dalla Cassazione

Sfregio alle vittime e alla giustizia. Fiesoli scarcerato dopo soli 7 mesi di carcere.

FIRENZE, 8 LUG – Rodolfo Fiesoli, il fondatore della comunità ‘Il Forteto’, al centro di varie inchieste per maltrattamenti e violenza sessuale, è stato scarcerato a seguito di una decisione della Cassazione del 5 luglio scorso, dopo un ricorso presentato dal suo difensore, l’avvocato Lorenzo Zilletti. Fiesoli era stato condannato a 15 anni e 10 mesi ma la Cassazione aveva stabilito che dovesse scontare un residuo di pena 14 anni, 8 mesi e 17 giorni. Il 23 dicembre scorso venne accompagnato dai carabinieri nel carcere di Sollicciano.

Forteto: setta criminale, politici e giudici “amici” anche dopo le sentenze

Il Pd e l’orrore della Coop Forteto, dove si stupravano i bambini

Donzelli (Lega); Studieremo i motivi e continueremo a batterci per la Giustizia. Subito la commissione di inchiesta parlamentare. Un abbraccio alle #vittime che stasera soffriranno un altro po’ pensando che solo per loro vale “Fine pena mai”

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -