Gaza, Mogherini: evitare escalation di violenze

BRUXELLES – “La libertà di espressione e di assemblea sono diritti fondamentali che devono essere rispettati” e la Ue giudica “essenziale un ritorno un immediato ritorno alla calma”, per evitare “escalation violente”: lo afferma l’alto rappresentante della politica estera e di sicurezza comune Federica Mogherini in un comunicato.

“La Ue ribadisce la richiesta di porre fine alla chiusura di Gaza e di aprire pienamente i varchi, affrontando i legittimi timori di Israele per la sicurezza”, si legge nel comunicato che chiede alla parte palestinese di “aumentare gli sforzi per consentire all’Autorità palestinese di esercitare pieno controllo su Gaza”.

“Gli eventi di ieri sottolineano come la mancanza di processo non sia un’opzione. Una soluzione politica per Gaza e una dirigente ripresa dei negoziati di pace verso una soluzione a due Stati sono l’unico modo per i palestinesi e gli israeliani di vivere fianco a fianco in pace e sicurezza”, conclude la Mogherini. ANSA Europa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -