Coldiretti: 3 miliardi persi con le sanzioni alla Russia

Condividi

 

ROMA, 27 MAR – “Coldiretti quantifica a 3 miliardi il danno economico sulle esportazioni delle imprese del Made in Italy a causa delle sanzioni contro la Russia. Questa cifra è ancor più significativa dopo l’iniziativa di ieri, dove un governo in carica solo per gli affari correnti si è intestato l’espulsione di due diplomatici di Mosca”. Lo dichiara la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli.

“A causa di una politica subalterna ai consessi sovrannazionali – prosegue – e poco attenta alle specificità italiane, sul nostro Paese pende una tenaglia economico-politica. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -