La Germania aumenta le esportazioni in Russia nonostante le sanzioni UE

Nel 2017 le imprese tedesche sono riuscite ad aumentare le esportazioni verso la Russia, nonostante le sanzioni dell’UE. Lo riferisce Der Tagesspiegel.

Rispetto al 2016, le esportazioni tedesche sono cresciute di un quinto. Come risulta dal sondaggio del Comitato orientale dell’economia tedesca e della Camera del commercio estero russo-tedesco, delle 141 imprese tedesche che operano in Russia, il 63% ha dichiarato che lo scorso anno ha aumentato significativamente il proprio fatturato.

“Le conseguenze negative delle sanzioni vengono sempre più compensate”, ha affermato Wolfgang Buechel, presidente del Comitato orientale dell’economia tedesca.

Tre quarti delle società intervistate sono “ottimiste” e credono che il trend positivo delle attività in Russia proseguirà quest’anno. Ciò è dovuto al fatto che nel 2017 l’economia russa è cresciuta nuovamente dell’1,5%. Quest’anno è possibile arrivare fino al 2%, ha aggiunto Buechel.

Allo stesso tempo, i rappresentanti delle imprese notano la crescita del protezionismo e sperano che i Mondiali di calcio daranno “impulsi positivi”. A differenza delle Olimpiadi di Sochi, le imprese tedesche hanno ricevuto solo piccoli ordini in relazione alla Coppa del Mondo di calcio 2018, i principali appaltatori sono infatti aziende russe. Il Comitato orientale dell’economia tedesca ha nuovamente chiesto una “graduale abolizione delle sanzioni”, così come ha fatto anche il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel, che ha espresso una proposta analoga dopo aver incontrato Sergei Lavrov a febbraio.

https://it.sputniknews.com



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -