Sondrio: coltellate tra migranti, treno soppresso

Condividi

 

Sondrio, 9 febbraio 2018 – Aggressione a coltellate nel tardo pomeriggio di oggi sul treno locale di Trenord n.5289 in partenza dalla stazione di Sondrio con destinazione lo scalo ferroviario di Lecco.

Un giovane, secondo le prime notizie originario della Guinea e classe 1984, sarebbe stato colpito da uno o più fendenti. Non è grave, al momento è stato ricoverato in ospedale.

Sul posto – scrive il Giorno –  gli agenti della Volante e della Squadra Mobile che ora indagano per cercare di dare un volto all’aggressore.
I sospetti sono su un altro immigrato. Nessun passeggero è stato coinvolto nel litigio fra i due. Il treno, che proveniva da Tirano, è stato soppress

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -