Banca Etruria, Di Pietro salva Maria Elena Boschi: “Non c’è reato”

Antonio Di Pietro – pochi giorni dopo aver rivelato il suo imminente ritorno in politica – in collegamento con Massimo Giletti a Non è l’Arena, su La7, commenta il caso Banca Etruria e “grazia” Maria Elena Boschi: “Difficile che ci siano reati, il salvataggio delle banche è un problema politico”. E spiega: “Una cosa sono le pressioni, che vogliono dire violenza e minaccia, un’altra l’interessamento. Se non c’è pressione ma solo la possibilità di interloquire non si ravvede alcuna rilevanza penale. Solo politica”.

www.liberoquotidiano.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -