Bologna: troupe di “Striscia la Notizia” aggredita e rapinata da stranieri

Bologna –  In una decina rapinano la troupe di ‘Striscia la Notizia’ che stava realizzando un servizio sullo spaccio di droga nel parco della Montagnola . L’inviato Vittorio Brumotti, con due cameraman, aveva filmato alcune cessioni di stupefacente, a quanto pare fingendosi un potenziale cliente. Quando il cronista si è svelato, estraendo un megafono per denunciare l’accaduto, è stato affrontato da una decina di stranieri, che gli hanno sottratto le telecamere.

I Carabinieri di Bologna hanno avviato le indagini per risalire agli autori della rapina.

Stando ai primi accertamenti, una decina di soggetti, verosimilmente stranieri, si sarebbe impossessata mediante violenza di un paio di videocamere che la troupe aveva con sé. Appresa la notizia, diverse pattuglie dell’Arma si sono recate sul posto e hanno iniziato a setacciare l’area, alla ricerca dei malviventi che sono riusciti a fuggire.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -