De Mistura (Onu) ai terroristi di al Nusra: “Non restate ad Aleppo”

 

demisturaL’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Staffan De Mistura, ha lanciato un appello al gruppo terroristico Fronte al Nusra a lasciare Aleppo. Intervenendo oggi a Roma al Forum Med – Mediterranean Dialogues, organizzato a Roma dal ministero degli Esteri e dall’Ispi, il diplomatico ha dichiarato: “Voglio lanciare un appello ad al Nusra, andatevene ovunque, ma non restate ad Aleppo”.

Secondo De Mistura vi sono ad Aleppo circa 900 persone del movimento vicino ad al Qaeda e “tutti sanno chi sono”. L’inviato speciale Onu ha sottolineato che al momento “la preoccupazione maggiore è ad Aleppo” anche rispetto ad altre battaglie, come Mosul e Raqqa. Infatti a causa dei recenti sviluppi la città nel nord della Siria potrebbe cadere presto, forse entro il nuovo anno, sotto il controllo del governo. “Qualunque cambiamento che avverrà dovremo proteggere la popolazione”, ha dichiarato De Mistura, precisando che vi sono stati degli sviluppi a livello diplomatico per evitare che la presa di Aleppo si riveli un massacro.
(Res) © Agenzia Nova



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -