Regali all’estero: Gentiloni approva iniziative per 60 milioni di euro

 

gentiloniSi è tenuta oggi la sesta riunione del Comitato Congiunto per la Cooperazione allo Sviluppo, organo deliberativo della Cooperazione italiana istituito dalla legge 125 del 2014. La riunione è stata presieduta dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, e vi hanno preso parte, tra gli altri, il Vice Ministro Mario Giro; il Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, Pietro Sebastiani; il Direttore dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), Laura Frigenti; rappresentanti della Cassa Depositi e Prestiti e dei Ministeri dell’Interno, dell’Economia e Finanze e dell’Ambiente.

Nel corso della riunione sono state approvate iniziative per circa 60 milioni di euro tra progetti, crediti di aiuto, contributi e programmi. Tra queste, il Programma di

  • sostegno al sistema sanitario della Repubblica di Guinea, per un importo complessivo di 20 milioni di euro;
  • il Programma di contrasto alla migrazione irregolare attraverso lo sviluppo del settore privato in Senegal (Plasepri II), da 13 milioni di euro;
  • il Programma di sviluppo del turismo culturale e naturale tra i dipartimenti di Cochabamba e Potosì, in Bolivia, attraverso un credito d’aiuto da 12 milioni di euro;
  • il Programma per la riduzione della mortalità infantile nelle province di Kabul e Herat, in Afghanistan, per 4 milioni di euro;
  • il Progetto di rafforzamento dell’occupazione dell’imprenditoria giovanile per ridurre i rischi di emigrazione irregolare nella regione del centro-est del Burkina Faso, con un contributo da 2,7 milioni di euro.
IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Regali all’estero: Gentiloni approva iniziative per 60 milioni di euro”

  1. Egregio Gentiloni. (questo vale per tutti dell’arco dei vari rapprentanti di Governo attuale)-
    Con quale leggerezza leggo sempre ; denari a questo . denari a quello , Mai una spiegazione plausibile. … Quale contropartita per l’Italia e l’Italiani.??? E’ un diritto del popolo sapere.!!!
    A parte poi che il potere di acquisto del denaro è prodotto con il sudore della fronte con lavoro onesto del popolo che tira il carro. … Cosa gli date.??? Il sale per pranzo.?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -