Il sicario economico Soros contro la Brexit con toni apocalittici

 

A poche ore dal referendum Brexit, i due campi sparano le ultime cartucce per cercare di convincere gli indecisi. L’omicidio di Jo Cox ha scombussolato le carte quando i giochi sembravano fatti.

Fra i pesi massimi che hanno scelto si spendersi a favore del Regno Unito nell’Unione Europea anche il finanziere George Soros che ha usato toni apocalittici per descrivere la Brexit. Secondo lui il valore della sterlina calerà precipitosamente. Inoltre avrà un immediato e drammatico impatto sul mercati finanziari, sugli investimenti, sui prezzi e sull’occupazione.

La verità: UE a corto di fondi, ha bisogno delle tasse Regno Unito

Anche oltreoceano si starebbero preparando. Un portavoce della Casa Bianca ha affermato che gli USA avrebbero già approntato un piano d’emergenza in caso di allontanamento da Bruxelles. euronews



   

 

 

2 Commenti per “Il sicario economico Soros contro la Brexit con toni apocalittici”

  1. Che IxxxxI e DxxxxxxxxxI, speriamo che gli inglesi non cadano in questo tranello dei proclami apocalittici di questi DxxxxxxxxxI, che sino ad oggi hanno affamato i popoli e stanno istigando i popoli al suicidio, gli Inglesi anno la loro moneta ” la sterlina ” e possono battere moneta senza nessun problema non è l’Italia che i politici anno svenduto anche le mutande del popolo.

  2. Maledetto innominabile,vampiro finanziario e mostro apolide!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -