Sud Sudan: scontri etnici durante la partita pacifista, 3 morti e case bruciate

 

Tre persone sono morte oggi nella contea di Maban, nello stato dell’Alto Nillo, in Sud Sudan, a seguito degli scontri scoppiati fra esponenti delle diverse comunità etniche. Lo riferisce l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), secondo cui gli scontri sono scoppiati durante una partita di calcio organizzata per promuovere la coesistenza pacifica tra le comunità nel paese.

Le uccisioni hanno alimentato ulteriori violenze, provocando il ferimento di decine di persone e l’incendio di diverse abitazioni. (Res) © Agenzia Nova

Germania: botte da orbi all’incontro antirazzista contro la violenza



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -