Sicilia, Crocetta: “il mercato della macellazione è in mano a Cosa Nostra”

 

PALERMO, 20 MAG – “Il mercato della macellazione è fortemente in mano a Cosa Nostra”. Lo ha detto il presidente della Regione Rosario Crocetta in conferenza stampa a Palazzo d’Orleans insieme all’assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi, dopo l’attentato al presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci. “Io so quello che abbiamo iniziato con Antoci – ha aggiunto – il fronte che apriamo è un fronte miliardario, dove abbiamo il sospetto di omessi controlli e dove va fatto un sistema di rotazione che dovrà interessare il personale”.

“Operiamo in modo straordinario e con strumenti straordinari – ha detto ancora – Oggi abbiamo emanato un decreto firmato da me e dall’assessore regionale alla Salute che dà il via a una commissione ispettiva per prendere anche provvedimenti sostitutivi anche laddove ravvisi omissioni. Si partirà dai Nebrodi e da Sant’Agata ma avrà riferimento tutta la Sicilia. Vogliamo che si faccia luce e chi ha sbagliato paghi”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -