Istanbul: si lancia dalla finestra per sfuggire allo stupro, morta modella russa

 

stupro-istanbul

Un gesto disperato per sfuggire ad una violenza sessuale. Si è conclusa così la vita della giovanissima modella e studentessa universitaria russa Gulay Bursali, 20 anni. La ragazza era in vacanza ad Istanbul con il fidanzato quando due uomini, tra cui un agente immobiliare, sono entrati nell’appartamento in cui alloggiava la coppiao. L’uomo è stato legato, e lei ha minacciato di lanciarsi dalla finestra nel caso in cui i due malviventi non si fossero allontanati. I due, però, sono avanzati verso la ragazza, che ha tenuto fede alla promessa: si è lanciata dalla finestra ed è morta a causa dell’impatto.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -