La Serracchiani regala 66mila euro alla Bosnia per la riduzione consumi a scuola

serracchiani

Un progetto mirato all’uso consapevole delle risorse e allo sviluppo sostenibile, del valore di 66 mila euro, è stato portato a termine nei pressi di Sarajevo (Bosnia Erzegovina). Ad usufruirne, grazie al contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e di partner istituzionali e accademici, è stata la scuola elementare “Hilmi ef. Saric” a Tarcin, nel comune di Hadzici.

Il progetto, denominato “BiH Bosnian Housing”, ha visto la realizzazione di interventi per la riduzione dei consumi energetici dell’istituto scolastico. All’opera hanno contribuito la Regione, partner principale, e istituzioni del Cantone di Sarajevo, la Provincia di Gorizia, Aries, la Camera di commercio di Gorizia e l’Associazione Kallipolis, gli associati Ares, Consunigo e l’Università di Trieste per il Friuli Venezia Giulia, gli atenei di Sarajevo e Banja Luka.

(ANSA).



   

 

 

1 Commento per “La Serracchiani regala 66mila euro alla Bosnia per la riduzione consumi a scuola”

  1. Intanto in Italia i genitori devono comprare la carta igienica la carta per fotocopie etc etc!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -