Altri 10mila posti per i richiedenti asilo, Fassino esulta

“Siamo molto soddisfatti. Questo bando, rivolto ai Comuni che ancora non fanno parte del sistema, permetterà di ampliare di almeno 10.000 posti la rete SPRAR” (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati).

fassino

Lo afferma il presidente dell’ANCI, Piero Fassino, al termine della Conferenza Unificata in cui l’ANCI ha espresso parere favorevole sul decreto del ministero dell’Interno contenente il bando per ampliare la rete dei Comuni aderenti allo SPRAR. “Era quanto concordato con il presidente Renzi e con il ministro Alfano.

Il bando contiene – aggiunge Fassino – elementi migliorativi importanti rispetto al passato, come la drastica riduzione del cofinanziamento da parte dei Comuni, che scende alla quota del 5%. Abbiamo avuto rassicurazioni dal Ministro anche in merito al fatto che, al fine di allineare tutti gli interventi, la scadenza dei progetti che compongono l’attuale rete verrà prorogata di un anno, andando cosi’ a scadenza nel 2017. Questo è un passaggio importante, che permette a tutte le attività in corso di avere un più ampio respiro. Siamo soddisfatti – ribadisce il presidente dell’ANCI – nella consapevolezza comune che ogni posto in più nella rete ordinaria dell’accoglienza e’ un posto in meno gestito in emergenza”.



   

 

 

3 Commenti per “Altri 10mila posti per i richiedenti asilo, Fassino esulta”

  1. E ti pareva che non esultasse sto c…….o, esultano i T. di questa nazione che è diventata incivile grazie a questi co……i, anche gli Inglesi si lamentano, mi fermo qui perché solo vedere certe facce di queste persone mi viene il voltastomaco.

  2. Questo oltre che essere un gran bugiardo (quando era ministro della giustizia, fece una promessa agli italiani in Svizzera, per poi rinnegarla .) è pure tutto scemo.

  3. Quanto sarebbe stato bello annunciare: 10.000 posti per pensionati con 300 euro al mese, per famiglie italiane che vivono in macchina, per padri separati che scelgono fra cosa mangiare e dove dormire, per disoccupati sotto sfratto eccetera eccetera. Fassino, non esultare, piangi!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -