Manifestazione a Torino “Solidarietà ai Rom. Case per tutti. Morte al fascio”

Manifestazioni a Mirafiori, striscione in via Pinelli contro FdI

antifascisti-rom

 

Torino – “Solidarietà ai rom. Case per tutti. Morte al fascio”. E’ questo il testo dello striscione che è stato appeso ieri sera davanti ai cancelli dell’ex scuola di via Pinelli, nel quartiere San Donato. L’edificio è stato occupato un mese fa da una ventina di senzatetto italiani, accompagnati dagli esponenti di Fratelli d’Italia.

In prima fila i consiglieri in Comune di Torino e circoscrizione Quattro Maurizio Marrone e Alessandro Boffa. “Rivendichiamo il diritto alla casa per gli italiani – spiega Marrone -. Questi tentativi di spaventarci parlano da soli e non hanno nemmeno bisogno di essere commentati”.

Lo stesso striscione è comparso ieri pomeriggio durante il presidio antifascita a Mirafiori Sud, in via Artom angolo via Onorato Vigliani. A pochi isolati di distanza da un’altra manifestazione. Quella del comitato “Riprendiamoci il quartiere” e del comitato spontaneo di corso Tazzoli. Uniti, davanti ai cancelli della Fiat, per dire ancora una volta no al degrado delle loro strade. “Continueremo a protestare fino a che non avremo delle risposte” hanno dichiarato in coro i partecipanti.

torinotoday.it – Philippe Versienti



   

 

 

1 Commento per “Manifestazione a Torino “Solidarietà ai Rom. Case per tutti. Morte al fascio””

  1. Bravi cog….i quanto siete intelligenti, a già dimenticavo che siete alla pari di certa gente, vergognatevi ma tanto che c…o se ne fa la gente della vostra vergogna, nulla anche perché siete soltanto uno 0 spaccato o se vi piace di più siete come il( 4 di coppe a tre sette gioco delle carte) sarebbe uguale a 0!!!!!!!!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -