Finmeccanica: AnsaldoBreda e il 40% di Ansaldo Sts cedute a Hitachi

ansaldo

Hitachi e Finmeccanica hanno sottoscritto accordi vincolanti per l’acquisto da parte di Hitachi sia di AnsaldoBreda nonché dell’intera partecipazione detenuta da Finmeccanica nel capitale sociale di Ansaldo Sts, quotata a Piazza Affari, che è pari a circa il 40%. La chiusura simultanea delle operazioni è prevista nel corso di questo anno ed è soggetta alle specifiche condizioni tipiche per questo tipo di operazioni, quali autorizzazioni regolamentari e antitrust.

Per Ansaldo Sts viene corrisposto un prezzo di 9,65 euro per azione per un corrispettivo complessivo pari a 773 milioni. Il corrispettivo totale netto da corrispondere a Finmeccanica in base all’accordo di acquisto dell’attuale business di AnsaldoBreda, comprensivo del patrimonio immobiliare, ammonta a 36 milioni di euro.

“L’integrazione con Hitachi – si legge in una nota – assicurerà il miglior futuro possibile ai business di Ansaldo STS e di AnsaldoBreda nonché ai loro dipendenti, rappresentando un passo fondamentale nella implementazione del Piano Industriale di Finmeccanica, la quale diventerà una società interamente concentrata su Aerospazio, Difesa & Sicurezza”.A seguito di queste operazioni il debito netto del gruppo Finmeccanica a fine 2015 si ridurrà di circa 600 milioni di euro, con una plusvalenza netta complessiva pari a 250 milioni.

Ansaldo Sts è una società leader, su scala mondiale, nella tecnologia dei sistemi di trasporto, specializzata nella progettazione, implementazione e gestione di attrezzature di segnalamento e sistemi di controllo per ferrovie e metropolitane nei segmenti del trasporto merci e passeggeri. Ansaldo STS opera inoltre come principale appaltatore e fornitore di sistemi di trasporto ‘chiavi in mano’ in tutto il mondo. Ansaldo STS ha la sua sede principale a Genova ed impiega circa 4.000 persone (di cui 1.530 in Italia) in più di 30 Paesi. AnsaldoBreda ha 150 anni di esperienza nel settore ed una forte tradizione nel campo dei veicoli ferroviari, con consolidate capacità nel Trasporto di Massa e nei Treni ad Alta Velocità. Ha la sua sede principale a Napoli ed è presente negli Stati Uniti d’America. tiscali



   

 

 

1 Commento per “Finmeccanica: AnsaldoBreda e il 40% di Ansaldo Sts cedute a Hitachi”

  1. Un’altro gioiello che se ne va. Ma quale integrazione ed integrazione e panzane varie, il vero nome è incapacità dirigenziale ed imbecillità governativa sindacale marcata PD.-

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -