Roma: rilasciato pakistano con passaporto falso diretto a Londra

Passaporto inglese

 

E’ stato rilasciato il pakistano che ieri all’aeroporto di Fiumicino aveva tentato di imbarcarsi su un volo diretto a Londra con un passaporto risultato falso.
L’uomo, che aveva presentato istanza di asilo politico nel dicembre dello scorso anno, sara’ denunciato per possesso di documento di identificazione falso.

“Nelle prossime ore – spiega Alfano – avremo il quadro chiaro e capiremo se si tratta di qualche cosa avvenuta in violazione delle regole sulla cittadinanza e sull’immigrazione oppure di ben altro. E’ ancora prematuro per dirlo”

Sara’ denunciato all’autorita’ giudiziaria per possesso e utilizzo di documento falso. Lo si apprende da fonti investigative. Non è stato considerato evidentemente abbastanza grave il fatto che avesse documenti falsi e con questi provasse ad andare in Inghilterra, dove l’allarme terrorismo islamico è altissimo e dove le fonti di intelligence segnalano che diversi ”pupi solitari” mediorientali e pachistani starebbero confluendo nel Regno Unito per organizzare azioni terroristiche definite ”clamorose”.



   

 

 

2 Commenti per “Roma: rilasciato pakistano con passaporto falso diretto a Londra”

  1. bravi continuate cosi`

  2. rilasciato, sarà denunciato, avremo il quadro chiaro ….
    ma capire se un documento è falso quanto tempo serve ??
    se lo straniero ha commesso un reato lo deve pagare punto e basta !!
    siamo proprio la terra dei cachi
    in qualunque altro stato del mondo sarebbe in galera o forse in cella d’isolamento ma da noi prima di tutto accoglienza

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -