Germania: attacco incendiario a giornale che ha pubblicato vignette Charlie Hebdo

Un quotidiano di Amburgo che aveva ripubblicato cartoni della rivista francese Charlie Hebdo stato preso di mira in un attacco incendiario questa mattina. Hamburger Morgenpost è stato attaccato da malviventi che avrebbe lanciato pietre e materiale incendiario nel reparto dell’archivio dell’ufficio. Per fortuna all’interno dell’edificio non c’era nessuno.

La polizia di Amburgo ha arrestato due persone, sospettate di aver lanciato un ordigno incendiario nella redazione.

Il giornale aveva pubblicato tre cartoni di Charlie Hebdo nel suo ultimo numero, con il titolo “Questa grande libertà deve essere possibile!”. Agli islamici la libertà non piace e loro non ammettono la libertà di stampa, come hanno dichirato pubblicamente piu’ volte.

Questa è la risposta ai 35mila scriteriati che ieri hanno fatto una manifestazione in difesa dell’immigrazione e dell’islam. Germania, Dresda: 35mila persone alla marcia PRO-ISLAM.

Nel frattempo la Merkel, che sembra vivere in’altra nazione, con parole particolarmente forti ed esplicite ha invitato i suoi concittadini a non partecipare alle manifestazioni xenofobe e anti-islamiche in Germania, organizzate da persone “con un cuore pieno di pregiudizi e di odio”. Nel suo discorso per il Nuovo Anno, il cancelliere tedesco ha affermato: “Dico a tutti coloro che vanno a queste manifestazioni: non seguite coloro che vi invitano a parteciparvi! Troppo spesso i loro cuori sono pieni di pregiudizi, di gelo, di odio”.

Per risposta, la gente piena di amore attacca i giornali che fanno satira sul profeta.

hebdo-germania



   

 

 

1 Commento per “Germania: attacco incendiario a giornale che ha pubblicato vignette Charlie Hebdo”

  1. 35.000 imbe..lli tedeschi hanno manifestato a loro favore,ecco il “ringraziamento”
    !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -