Roma: a Capodanno in manette 17 borseggiatori, tutti ospiti di campi Rom

nomadi

 

Nelle ultime 48 ore, i Carabinieri della Capitale hanno arrestato 17 persone sorprese, in sei episodi diversi, a rubare nelle tasche o nelle borse di turisti che si trovavano a Roma in occasione del Capodanno. Si tratta di 4 donne e 9 uomini, tutti originari di paesi dell’Est Europa e ospiti di vari campi rom; di 1 donna e 3 uomini peruviani che saranno giudicati con il tiro direttissimo con l’accusa di furto e, in un caso, di rapina.

BAR IN VIA DELLE TERME DI TITO – La prima vittima è stata una turista coreana di 26 anni, derubata dello smartphone da parte di una banda di rom, composta da un 23 enne e due 16enni, all’interno di un bar in via delle Terme di Tito, approfittando della calca che si era formata. I tre, tenuti d’occhio da una pattuglia di Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro in borghese, sono stati subito bloccati e arrestati.

METRO SPAGNA – A piazza di Spagna, all’interno della fermata della metropolitana, sono state invece arrestate una 34enne e una 23enne rom che con la complicità di una bambina di 12 anni avevano appena rubato il portafogli ad una turista di 40 anni, calabrese. I Carabinieri della Stazione Roma Quirinale immediatamente intervenuti hanno recuperato il portafogli che è stato restituito alla vittima e hanno condotto in caserma le due maggiorenni.

METRO VITTORIO – Sempre all’interno della metro A, questa volta alla fermata Piazza Vittorio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno arrestato altre due minori nomadi di 15 e 17 anni, sorprese mentre strattonavano una turista brasiliana per strapparle la borsa, mentre stava salendo sul vagone in direzione Termini.

TERMINI – Alla fermata Termini, sempre della metropolitana A, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti per arrestare un 42enne rom che aveva appena rubato il portafogli ad un turista in vacanza a Roma.

TRAM 916 – A bordo del tram 916, all’altezza di via Andrea Doria, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato 4 cittadini peruviani, tre uomini e una donna, tra i 54 e i 43 anni, che avevano rubato il portafogli ad una donna di 70 anni.

BUS 64 – Altri 5 arresti per borseggio sono stati eseguiti dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro a bordo dell’autobus 64, all’altezza della fermata Cesare Battisti.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -