Vicenza, “Basta privilegi ai nomadi, siano trattati come tutti gli altri cittadini”

foto ilgiornaledivicenza.it

foto ilgiornaledivicenza.it

 

Vicenza, 21 novembre 2014 – “Basta privilegi ai nomadi. Variati dia ordine di sgomberare l’attuale campo provvisorio e restituisca lo spazio di Viale Circoli ai vicentini”. Questo il commento del segretario cittadino della Lega Nord Matteo Celebron in merito alle notizie apparse oggi sulla stampa, secondo cui i nomadi non vogliono più tornare nello spazio di Viale Circoli, dove l’Amministrazione comunale di Vicenza ha speso 230 mila euro. Dal governo 300mila euro per il campo, i nomadi: “Non ci piace, lavori fatti male”

“Quanto sta accadendo a Vicenza è gravissimo. Variati – afferma Celebron – dia un segnale forte, sgomberi l’attuale campo provvisorio e restituisca ai vicentini lo spazio di Viale Circoli”.

“I nomadi – continua il segretario leghista – devono essere trattati come tutti i cittadini italiani e vicentini, basta privilegi ad una comunità che ancora una volta sta dimostrando di non volersi integrare. In un momento di difficoltà come questo, dove molti vicentini per bene soffrono la crisi, non vedo il motivo per il quale l’Amministrazione di Vicenza debba garantire privilegi a chi dà prova di non voler rispettare le regole del buon vivere comune”.

In fine il segretario cittadino del carroccio fa un passaggio in merito al regolamento di utilizzo per i campi nomadi. “Nel caso in cui le popolazioni nomadi accettassero l’attuale soluzione di Viale Circoli, Variati si scordi di cambiare il regolamento che ne disciplina l’uso. In Italia abbiamo già troppi regolamenti – conclude Celebron – di nuovi non ne servono e vanno applicati quelli che già esistono, se accadrà diversamente, siamo pronti a scendere in piazza”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -