Sanzioni Russia, bloccate 600 tonnellate di carne UE nascoste sotto altre merci

carne

 

24 OTT – La Russia ha sequestrato 600 tonnellate di carne nascoste sotto barattoli di marmellata, bottiglie di succhi di frutta, confezioni di gomme da masticare e di funghi surgelati.

Il carico, che viaggiava congelato su 26 camion provenienti dai porti di Anversa, Amburgo e Rotterdam è stato bloccato nel braccio di ferro delle sanzioni per la crisi ucraina tra Mosca e l’Occidente. A insospettire i doganieri à stato il fatto che marmellate e chewing-gum non hanno bisogno di viaggiare congelati.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -