Sanzioni Russia, bloccate 600 tonnellate di carne UE nascoste sotto altre merci

Condividi

 

carne

 

24 OTT – La Russia ha sequestrato 600 tonnellate di carne nascoste sotto barattoli di marmellata, bottiglie di succhi di frutta, confezioni di gomme da masticare e di funghi surgelati.

Il carico, che viaggiava congelato su 26 camion provenienti dai porti di Anversa, Amburgo e Rotterdam è stato bloccato nel braccio di ferro delle sanzioni per la crisi ucraina tra Mosca e l’Occidente. A insospettire i doganieri à stato il fatto che marmellate e chewing-gum non hanno bisogno di viaggiare congelati.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -