Kobane, carico di armi e medicinali USA finisce nelle mani dell’Isis

isil-obama

 

21 ott. – Almeno un carico di armi, munizioni e medicinali paracadutato dall’aviazione statunitense e destinato ai peshmerga curdi assediati a Kobane sarebbe caduto nelle mani delle milizie jihadiste dell’Isis: lo hanno reso noto fonti delle organizzazioni siriane per la difesa dei diritti umani. VIDEO QUI

Un secondo carico sarebbe stato distrutto dalle forze della coalizione per evitare che finisse in una zona controllata dalle milizie. Un video diffuso sui siti jihadisti mostra un miliziano mascherato e armato di kalashnikov accanto a un gruppo di casse legate a un paracadute, contenenti granate e razzi. (fonte Afp)

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -