Ucraina, MH17: uno dei passeggeri aveva la maschera ad ossigeno

boeing3

 

9 ott 2014 – Uno dei passeggeri del volo MH17 della Malaysia Airlines flight MH17 abbattuto in Ucraina lo scorso luglio aveva indossato la maschera ad ossigeno. Lo ha reso noto il Ministro degli Esteri olandese, Frans Timmermans, facendo ventilare l’ipotesi che alcune delle persone a bordo si siano rese conto che l’aereo era stato colpito.

Qualcuno e’ stato ritrovato con una maschera ad ossigeno, ha avuto il tempo di indossarla“, ha detto Timmermans nel corso di un talk show televisivo. La notizia e’ stata confermata anche dai procuratori olandesi. Nessuna delle altre vittime della tragedia che ha ucciso tutte le 298 persone a bordo, delle quali 193 olandesi, aveva indossato la maschera.

Il Boeing 777 e’ stato abbattuto il 17 luglio mentre sorvolava l’est dell’Ucraina dove e’ in corso il conflitto fra l’esercito di Kiev e i separatisti filorussi. Le prime indagini condotte da un team olandese hanno scoperto che l’aereo e’ stato abbattuto da un missile, ma finora Kiev e Mosca si sono scambiate reciproche accuse, senza che la definitiva responsabilita’ venisse accertata. (fonte AFP)



   

 

 

1 Commento per “Ucraina, MH17: uno dei passeggeri aveva la maschera ad ossigeno”

  1. Missile lanciato da un caccia ucraino.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -