Video – Iraq: Yazidi minacciati si convertono all’islam per sopravvivere

 

23 agosto – “Scendete dalle montagne, venite tra noi, vi proteggeremo”. In un video dello Stato Islamico, i jihadisti sostengono di mostrare il primo gruppo di yazidi convertiti all’Islam. La scena è drammatica: gli stessi yazidi, per sopravvivere, si piegano al volere degli jiadisti arrivando al punto di invitare (con parole estorte non si sa come) i “loro fratelli” ad abbandonare le montagne dei monti Sinjar, dove si sono rifugiati in decine di migliaia per sfuggire alla furia degli estremisti.

Isis, circoncisioni forzate senza anestesia per cristiani e yazidi. Donne vendute come schiave

Nel video, ovviamente diffuso dagli stessi estremisti, si ostentano gentilezza e affabilità verso gli yazidi, come se le conversioni non fossero forzate, ma spontanee. Peccato che a tale propaganda, dopo le decapitazioni e le scene cruente mostrate, non ci creda proprio nessuno. Gli yazidi, accerchiati, massacrati, affamati, si convertono esclusivamente per scampare alle torture e alla morte, insomma per poter sopravvivere

yazidi

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -