Gaza: assassinati da Hamas 18 palestinesi accusati di collaborare con Israele

ezzedine2

22 agosto – Diciotto uomini accusati di aver “collaborato” con Israele sono stati assassinati, esecuzione barbara e senza processo, nella Striscia di Gaza. Lo ha annunciato la televisione del movimento fondamentalista islamico Hamas, che controlla la Striscia di Gaza.

Tra loro, sei sono stati fucilati in piazza davanti a una moschea da uomini che indossavano le uniformi delle Brigate Ezzedine al-Qassam, il braccio armato di Hamas, secondo quanto hanno riferito dei testimoni.

Le esecuzioni sono avvenute davanti a centinaia di fedeli che uscivano dalla moschea dopo la preghiera settimanale del venerdì.

foto reuters

foto reuters



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -