Iraq, Mogherini: nessun intervento militare, solo sostegno militare

mogher11 agosto – Mogherini precisa: nessun intervento militare – “Stiamo valutando insieme ai principali partner europei forme più efficaci” per fermare lo stato islamico, “non si tratta di un intervento militare ma di un sostegno, anche militare, al governo curdo”, ha precisato il ministro degli Esteri Federica intervenendo a Radioanch’io.

“La necessita immediata – ha proseguito il ministro – è fermare lo stato islamico a protezione dei civili e questo lo si può fare e lo stiamo facendo con gli aiuti dal punto di vista umanitario: l’Italia ha stanziato più di un milione di euro“.

Secondo Mogherini però “c’è bisogno di creare dei corridoi umanitari per fare in modo che gli aiuti arrivino, da questo punto di vista stiamo valutando insieme ai principali partner europei, quali siano le forme più efficaci e tecnicamente possibili non di intervento militare ma di sostegno, anche militare, del governo curdo. Non si tratterebbe quindi di un intervento militare, ma di una forma di sostegno a ciò che il governo sta facendo”.



   

 

 

1 Commento per “Iraq, Mogherini: nessun intervento militare, solo sostegno militare”

  1. Sostegno militare a chi ? All’ISIL? Visto che li ammirate tanto, del resto non sono loro che vogliono abbattere quel “mostro” di Assad !Governo ipocrita !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -