Ebola e immigrazione: la sinistra italiana derisa sui siti francesi

5 agosto – Titola così novopress: “Ebola : le gouvernement immigrationniste italien veut stopper… les voyages en Afrique”. Ecco come viene ironicamente commentato il comportamento italiano

Costa

 

Mentre si estende il  panico per la diffusione dell’Ebola, il governo italiano decide finalmente di fare qualcosa. In una dichiarazione rilasciata il 1 ° agosto sul sito ufficiale “Viaggiare sicuri”, creato dal Ministero degli Affari Esteri per gli italiani che si recano all’estero, si legge che “in conseguenza del peggioramento dell’epidemia di febbre emorragica correlata alla salute (Ebola), in Sierra Leone è stato dichiarato lo stato di emergenza. Sono scoraggiati i viaggi in questo paese. “Inoltre, “a causa della diffusione del contagio in alcune zone della Guinea e Liberia, si raccomanda ai nostri connazionali di non recarsi in zone colpite dall’epidemia e mantenere la massima vigilanza su tutto il territorio di questi paesi. ”

Lo stesso giorno, 1 ° agosto, la Marina Militare Italiana hatrionfalmente  annunciato su Twitter che le sue navi sono “sbarcate a Crotone con 89 migranti (5 donne e 2 bambini)”, “sono stati portati Augusta [in provincia di Siracusa] 383 migranti (39 donne e 70 bambini) “, e che “a sud di Lampedusa sono stati salvati 187 migranti (29 donne e 7 bambini) “…

Per la sinistra italiana, è vero allora, come spiegato seriamente dallla deputata Silva Costa, “sono gli italiani che contagiano gli immigrati con le loro malattie”

 



   

 

 

6 Commenti per “Ebola e immigrazione: la sinistra italiana derisa sui siti francesi”

  1. Io a questa ed ai suoi amici del PD li manderei in esilio in Nigeria, Congo, Liberia, Sierra Leone… possono scegliere.

  2. Claudio Martucci

    In verità’ non ho parole, solo parolacce

  3. La sinistra che fa`credere che sia cosi buona verso gli immigrati,andasse a candidarsi nei paesi di questi.
    Vergognatevi state facendo scoppiare la guetra tra poveri
    solo per i vostri interessi,i ladri depravati assassini sono sempre gli altri loro sono puliti e quando vengono scoperti hanno sempre le scuse giysre.

  4. la ebola e la lebbra, non sono certo in Italia,mandiamoci quella signora del “PD”

  5. dovrebbero arrestarti per quello che dici. e sei una deputata pagata coi nostri soldi. INFAME

  6. Può anche darsi che sia vero quanto sostiene la deputata Costa; ma è una considerazione assolutamente stupida! Deputata Costa o sei stupida o sei in malafede… o tutte e due le cose!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -