Moschee: bandi per 4 nuovi luoghi di culto a Milano, chi paga?

pisapia-islam

 

Milano, 21 luglio 2014 – Nicolò Mardegan, coordinatore cittadino del Ncd, interviene sul caso moschee a Milano, dopo l’annuncio della giunta Pisapia di aprire un bando aperto alle associazioni iscritte all’albo delle religioni per la realizzazione di almeno quattro nuovi luoghi di culto sul territorio cittadino.

Il coordinatore cittadino Nicolò Mardegan dichiara: “Va bene la libertà di culto, ma gradiremmo ricevere dalla giunta Pisapia qualche piccolo dettaglio. Ad esempio: in che lingua si predicherà in questi luoghi di culto? Ci è dato di sapere di quali religioni stiamo parlando? Aspetteremo di sapere quali associazioni religiose chiederanno di partecipare al bando del Comune, anche se sembra chiaro a tutti che la giunta Pisapia privilegi le comunità islamiche. Come le altre comunità religiose, riteniamo, per equità e giustizia, che anche gli islamici possano acquistare spazi con proprie risorse anziché dipendere dal Comune”.

Nicolò Mardegan affronta poi la questione sicurezza: “In che modo l’assessore Majorino e il sindaco Pisapia hanno pensato di garantire la sicurezza sia all’interno delle moschee, per evitare che queste si trasformino in luoghi dove si incita alla violenza, sia all’esterno, a tutela della tranquillità dei cittadini?. Infine, le questioni urbanistiche: “Chi può darci maggiori informazioni sulle questioni urbanistiche? chi pagherà e da dove arriveranno i soldi? – continua il segretario cittadino Ncd – Il dibattito sulle nuove moschee a Milano tiene banco da anni, ma al Comune è bastato poco più di un mese per terminare la ricognizione. Riteniamo che decisioni così delicate come la costruzione delle moschee vadano ben ponderate e la fretta della giunta Pisapia pare alquanto sospetta. Come Ncd, vigileremo affinché non vengano assunte dall’amministrazione di centrosinistra decisioni di carattere elettorale”.

Tunisia a Algeria chiudono moschee, noi le apriamo

Terrorismo: Tunisia ed Algeria schierano 14.000 uomini, chiuse alcune moschee

 



   

 

 

1 Commento per “Moschee: bandi per 4 nuovi luoghi di culto a Milano, chi paga?”

  1. Io credo che tra un po’ dovremmo scappare e rifugiarci su qualche isola deserta!!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -