Bologna, algerino minaccia una 22enne francese: ”Ti stupro e poi ti ammazzo”

Bologna – Piazza Verdi, minacce a una 22enne: ‘Ti stupro e poi ti ammazzo’ ed estrae il coltello

coltello19 luglio – Un cittadino ha chiamato la centrale operativa dei Carabinieri circa alle 3 di questa notte riferendo di aver visto un individuo di origine maghrebina, armato di coltello, rincorrere una ragazza in piazza Verdi. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile si sono recati sul posto e lo sconosciuto, identificato in B.H., 41enne algerino, nulla facente, senza fissa dimora, è stato individuato accanto a una fioriera situata in piazza.

In base alle testimonizane, il 41enne “in modo assolutamente gratuito”, si legge nella nota dei Carabinieri, aveva lanciato una bottiglia di vetro contro tre ragazzi e i frammenti avevano colpito una dei tre, una 22enne di origine francese, che, infastidita dal gesto, cercava di avere spiegazioni.

L’uomo, invece di scusarsi, l’ha aggredita verbalmente: “Ti ho fatto la foto!…Ricordo la tua faccia!…Appena ti incontro in un vicolo buio da sola ti stupro e poi ti ammazzo!”, ma la ragazza per nulla intimorita ha di nuovo chiesto conto, avvicinandosi tanto da entrare in contatto con l’uomo che ha continuato a insultarla e minacciarla, finché lei lo ha addirittura schiaffeggiato per poi allontanarsi voltandogli le spalle.

ESTRAE IL COLETELLO. A quel punto il 41enne ha estratto di tasca un coltello a serramanico e rincorso la 22enne facendo il gesto di colpirla, non riuscendoci per l’intervento di un suo connazionale che glielo ha impedito. L’algerino, ancora più furioso nei confronti della giovane che non era riuscito a colpire, continuava ad offenderla e minacciarla “Ti apro la faccia! Me li faccio cinque anni in carcere ma te la apro la faccia!”, fino all’arrivo dei militari.

Il 41enne, noto alle forze dell’ordine per i suoi svariati reati contro il patrimonio, la persona e in materia di sostanze stupefacenti è stato denunciato in stato di libertà per minaccia, tentate lesioni personali aggravate e porto ingiustificato di armi.

bolognatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -