Ospedale con macchinari rotti dove si fa solo finta di curare i pazienti

toffa

28 febbr – Incredibile quello che è andato in onda ieri durante la trasmissione “Le Iene”: un grande ospedale lombardo è stato scoperto mentre curava i pazienti con dei macchinari rotti. A svelarlo è stata Nadia Toffa con l’aiuto di un’infermiera che lavora nella struttura che ha spiegato che le terapie, come ad esempio la ionoforesi e la magnetoterapia, vengono esclusivamente simulate con un apparecchio spento. L’infermiera ha anche raccontato che quando i pazienti si insospettiscono dicendo di non sentire nulla, gli operatori li tranquillizzano dicendo che è normale.

Guarda il video www.video.mediaset.it

Un caso davvero vergognoso che non può non inorridire la popolazione che si vede truffata e presa in giro nel peggior modo possibile, scherzando con la propria salute. Pagano terapie per guarire che non vengono fatte e vengono chiaramente raggirati, in maniera subdola e meschina. Bisogna stare molto attenti.



   

 

 

2 Commenti per “Ospedale con macchinari rotti dove si fa solo finta di curare i pazienti”

  1. c’e’ anche di peggio-qui a reggio calabria a noi malati di epilessia pur in possesso di esenzione cod.017 345 che prevede esenzione tac al capo senza e con contrasto cod.87.03.1 -qui senza contrasto la devi pagare-non si attengono all’esenzione o la paghi o niente tac -parlo di strutture sovvenzionate dalle asl-

  2. Finché in Italia lasceremo che ci governi la SINISTRA e alleati,schiavi della Germania, Europa e massoni americani,non ci resterà che suicidarci. E purtro ppo questi aumentano ad ogni votazione!… Non c’è speranza!!!…

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -