Crocetta: “Sono un cattolico comunista che ama l’Islam”

crocetta

PALERMO, 18 febbr –  – “Sono un cattolico che ama l’Islam e mi sento un rivoluzionario, un comunista nel senso etimologico del termine, perché vorrei che non ci siano differenze tra poveri e ricchi”: così Rosario Crocetta, Presidente della Regione Sicilia, ieri al programma di Radio2 “Un Giorno da Pecora”. È vero che lei guadagna quanto Barack Obama? “No, la mia indennità è di 6.500 euro al mese, per 12 mesi, poi c’è un rimborso forfettario di 3.500 al mese”.



   

 

 

6 Commenti per “Crocetta: “Sono un cattolico comunista che ama l’Islam””

  1. Allora devi dire: guadagno 10000 euro al mese!!! Ami l’islam fatti imam allora!!

  2. RINALDO DI NINO

    AH..CARO CROCETTA NON APPENA L’ISLAM ANDRA’ AL POTERE , PENSO CHE I PRIMI CHE METTERA’ AL ROGO SARANNO PROPRIO I SIGNORI OMOSESSUALI E QUESTO PER TE NON SARA’ CERTAMENTE UNA BELLA E BUONA NOTIZIA.

  3. poveretto!! Guadagna poco più di un lavoratore che non ha nemmeno un euro di rimborso spese.

  4. Mandiamolo in Sudan o in Nigeria o in un altro paese dove può trovare tanti musulmani e tanti poveri! Noi risparmiamo denaro e la Regione Sicilia ha un idiota in meno!!!

  5. Fabio Bertarelli

    A prescindere che per me non c’é nulla di peggio di un comunista che ama l’islam, ma al di là di questo siamo in presenza di un “comunista” che ama molto i soldi, perché percepire uno stipendio di diecimila euro al mese non è solo capitalistico, ma scandaloso. Incoerente personaggio come tutti i comunisti!!!!

  6. Non ci devono essere differenze tra poveri e ricchi? Dona l’80% del tuo stipendio a chi non ha più lavoro per colpa di chi, come te, ha fatto in modo che l’Italia andasse a rotoli. E se conosci BENE l’islam, col cavolo che affermeresti che lo ami. Imbecille, tu e tutti gli altri che ti seguono. Povera, povera la nostra Italia!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -