Mediaset, Berlusconi: sono stato condannato da giudici di estrema sinistra

toghe25 nov – . – La sentenza Mediaset “grida vendetta davanti a Dio e agli uomini. E sara’ assolutamente possibile dimostrare la mia assoluta, totale innocenza”. Lo ha detto Silvio Berlusconi, in un’intervista al Tg5. “Contro di me – ha ribadito l’ex premier – c’e’ una mostruosa macchinazione che e’ partita dal ’94, che si e’ concretizzata in 57 processi ma che e’ piu’ un progetto scientificamente preparato per quanto riguarda gli ultimi processi. Nel passato, erano sempre pm di Magistratura democratica e di estrema sinistra che mi accusavano su fatti inconsistenti, e io trovai sempre dei giudici che mi assolsero.

Invece da ottobre in poi Magistratura democratica evidentemente convinta che si dovesse arrivare finalmente ad escludermi dalla politica per via giudiziaria parti’ con anche la collocazione di tre giudici di estrema sinistra in tutti i collegi e in tutti i processi che si sono svolti durante questi ultimi mesi: sono stato sempre giudicato da giudici di estrema sinistra”. Tornando al voto sulla decadenza, Berlusconi ha sottolineato che “Con un atto di forza, si e’ deciso che il voto sia palese, e allora io devo dire che avrei chiesto io che il voto fosse palese perche’ vorro’ guardare in faccia tutti coloro che daranno un voto positivo alla mia decadenza. Credo che si dovranno vergognare fino a che campano di aver fatto questo atto assolutamente immondo”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -