I nomadi di Bolzaneto: pagate le nostre bollette coi soldi della UE

nomadi14 nov – Genova – Il caso era stato sollevato da Primocanale alcuni mesi fa ed aveva suscitato molte polemiche: i nomadi del campo di Bolzaneto avevano detto di non pagare da anni le bollette per le utenze.

Una vicenda su cui siamo tornati oggi dopo che il neo assessore Fracassi aveva detto: “Chi può deve pagare”.

E ai nostri microfoni i rappresentanti del campo nomadi sinti hanno ribadito: “Vediamo cosa si può fare ma è il Comune che ci deve pensare. Noi siamo i cittadini. Ma se uno non può… E comunque in Europa l’Unione Europea paga per i campi nomadi, i disoccupati, quelli che non possono”.

primocanale

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “I nomadi di Bolzaneto: pagate le nostre bollette coi soldi della UE”

  1. Minkia è proprio da dire….io se non pago l’utenza mi tagliano acqua gas o luce quello che è…e di certo non viene il comune a pagarmele!!
    Parassiti ed araffoni ecco cosa siete!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -