Grecia: partito Alba dorata al 13% di consensi, governo lo dichiara fuorilegge

albadorata21 sett – Il governo di Atene ha avviato la procedura per dichiarare fuorilegge il partito Alba Dorata, dopo l’omicidio di un artista commesso tre giorni fa da George Roupakias, camionista di 45 anni, ha gia’ ammesso di essere stato lui a pugnalare a morte il ragazzo durante la rissa per una partita di Champion’s League, non per motivi politici.

Stando a quanto riporta oggi il Wall Street Journal, giovedì scorso il governo ha presentato alla procura la documentazione in cui si attesta che Alba Dorata ha agito come un’organizzazione criminale organizzata, rappresentando così una minaccia all’ordine pubblico.

Nell’ultimo periodo Alba dorata ha consolidato la sua popolarità, toccando il 13% dei consensi, contro il 7% del 2012.

Grecia: Rissa per il calcio sfocia in omicidio, ucciso antifascista

L’azione del governo è stata innescata dall’omicidio del rapper 34enne Pavlos Fyssas, dopo che l’indagine di polizia ha fatto emergere un legame diretto tra il partito e l’assassinio.
Se l’azione del governo avrà successo e Alba dorata verrà dichiarata un’organizzazione criminale, le autorità potranno perseguire ogni membro del gruppo, compresi i dirigenti, a prescidere dalla loro complicità in azioni violente.

“E’ un’iniziativa giuridica molto ambiziosa quella che abbiamo avviato – ha ammesso una fonte al Wsj – ma siamo fiduciosi nel fatto di essere in possesso di elementi forti che mostrano un’organizzazione strutturata per commettere azioni criminali. Crediamo che con questo omicidio saremo in grado di dichiarare praticamente fuorilegge il gruppo”.



   

 

 

1 Commento per “Grecia: partito Alba dorata al 13% di consensi, governo lo dichiara fuorilegge”

  1. il governo greco è un’associazione a delinquere!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -