Letta: per attrarre investitori incontri a Wall Street e nei Paesi del Golfo

WALL-STREET

19 set. – ‘Destinazione Italia’, il provvedimento per attrarre investimenti stranieri, e’ “un piano di attrazione a cui diamo molta importanza, ci sara’ una consultazione pubblica con soggetti istituzionali e pubblici, e’ importante dare un segno forte al mondo di coloro che sono interessati a fare investimenti economici e finanziari”. Cosi’ il premier Enrico Letta, nel presentare a palazzo Chigi il provvedimento appena varato dal Cdm.

Debito pubblico: un piano preciso per regalare l’Italia ai falsari di Wall Street

“Cominceremo anche un road show nelle principali piazze finanziarie ed economiche, la cui prima tappa sara’ l’incontro a Wall street la prossima settimana, a cui seguira’ una tappa nei Paesi del Golfo il 7-8-9 ottobre“. “Il nostro paese non ha paura della globalizzazione, anzi vogliamo stare in questo sistema, con un modello che non e’ ne’ l’outlet, in cui si svende tutto a poco prezzo, ne’ forte Apache, in cui si difende con le unghie e coi denti tutto cio’ che e’ italiano”, ha detto il premier. Il testo del piano ‘Destinazione Italia’ “va ora alla consultazione pubblica, ci vorranno due tre settimane, il tempo necessario perche’ tutti i soggetti abbiano tempo. I primi di ottobre andremo all’adozione definitiva con tutti i contributi che arriveranno dai privati e da pezzi del sistema pubblico che vorranno intervenire”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Enrico Letta, nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -