Roma, mercato abusivo dei nomadi: proventi di furti e ricettazione

nomadi31 ago – La scorsa notte la Polizia Locale Roma Capitale ha dato vita a un’operazione di contrasto del commercio abusivo in via della Vasca Navale dove, ormai da diverso tempo, si svolge nelle notti di venerdi’ e sabato un mercato clandestino gestito da nomadi nel quale, circa 800 persone, pongono in vendita merci di diversa natura: materiali riciclati nei cassonetti, proventi di furti e ricettazione e merce contraffatta. Nel corso dei controlli sono stati trovati oggetti di particolare valore (fotocopiatrici, stampanti, macchine del caffe’ e gruppi elettrogeni) ancora imballati, di provenienza ignota. I venditori sono stati allontanati e la merce e’ stata posta sotto sequestro. L’Ama e’ intervenuta con tre compattatori per bonificare l’area dai materiali di risulta. Intervento durato sino alle 3 del mattino.

152 nomadi scrivono a Marino: ci sentiamo romani, no a vivere nei campi

Nel corso delle attivita’ investigative e’ emerso che tutta l’area del mercato sarebbe stata gestita da un individuo che avrebbe chiesto da 20 fino a 40 euro in cambio di uno spazio abusivo di commercio. Gli uomini del gruppo Sicurezza Pubblica Emergenziale hanno acquisito numerose testimonianze, al fine di proseguire le attivita’ di indagine su questo racket che garantirebbe, a chi lo gestisce, un giro di affari di circa 40mila euro alla settimana. I venditori, se sprovvisti di contante, erano obbligati a lasciare in pegno un proprio documento, che veniva poi riconsegnato al termine delle attivita’ di mercato.

I controlli, sono stati coordinati dal Vice Comandante del Corpo dott. Antonio Di Maggio e dal Dirigente del XII Gruppo Mario de Sclavis, entrambi presenti sul posto, e hanno visto impiegati trenta agenti dell’ U.O. Sicurezza Pubblica Emergenziale e del XII Gruppo a bordo di tre furgoni e dieci autopattuglie. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -