Usa: vendita nuove case luglio -13.4%, conseguente vendita di dollari

Condividi

 

case-usa23 ago – Brusco calo delle vendite di nuove case negli Usa. Secondo i dati diffusi dal dipartimento del Comemrcio Usa, a luglio, le vendite di nuove case sono scese del 13,4%, a 394 mila immobili. Il dato e’ sensibilmente inferiore alle attese degli analisti che avevano stimato vendite per 490 mila immobili. In calo anche il prezzo medio di vendita, calato dello 0,5% a 257.200 dollari, con un rialzo dell’8,3% su base annua.

Di conseguenza i dollari americani sono stati fortemente venduti permettendo al cambio Eurodollaro di ritoccare 1,34 e al UsdJpy di arrivare a 98,50 dai massimi di giornata a 99,20. Subito infatti, e sara’ interessante recepire quanto proverra’ dal meeting di Jackson Hole, nuovi timori si affacciano riguardo la tempestivita’ della riduzione del QE3 e che quindi hanno portato a vendite di greenback che tuttavia non dovrebbero acuirsi visti i livelli tecnici piuttosto saldi e la volatilita’ relativamente ridotta. L’ultima indicazione riguarda le possibilita’ di assistere ad aperture in gap domenica sera, tanto piu’ verosimili se gli indici storneranno in maniera significativa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -