Auto di zingari in fuga, dopo la rapina travolge una famiglia

incidROMA, 11 AGO – Sette persone sono rimaste ferite, tra cui gravemente tre rapinatori, dopo un rocambolesco inseguimento a Roma a seguito di una rapina. Ad essere coinvolte, oltre ai malviventi, una famiglia in auto e il conducente di un furgone. L’auto dei delinquenti, tutti zingari, fuggiva inseguita dai carabinieri quando, in via Castel di Guido, ha travolto un furgone e un’auto. La macchina dei rapinatori è poi finita contro un albero incendiandosi.

Sul posto è intervenuto il 118 di Roma. Il 118 di Roma ha gestito i soccorsi trasportando i feriti in diversi ospedali della Capitale con cinque ambulanze e un elicottero. Sono anche intervenuti per spegnere le fiamme dell’auto incendiata. Il ferito più grave è stato portato dal 118 in eliambulanza al Gemelli, gli altri due malviventi in codice rosso al San Filippo Neri e all’Aurelia Hospital.

I tre componenti della famiglia sull’auto travolta dai malviventi, che si trovava in codice giallo sono stati trasportati al San Camillo, mentre il conducente del furgone all’Aurelia Hospital.



   

 

 

4 Commenti per “Auto di zingari in fuga, dopo la rapina travolge una famiglia”

  1. Se sopravvivono , non devono più vedere la luce del sole (gli zingari ! ) ma non sarà così , magari riescono a dar la colpa ai carabinieri !

  2. Poveri Zingari, chissà perché i carabinieri l’inseguivano, forse gli agenti non avevano compreso che lo facevano solo per gioco! 🙂

  3. Da quando si è insediato Marino la situazione è peggiorata… Solo coincidenze?

  4. Sicuramente adesso i carabinieri saranno ammoniti oppure cacciati perchè diranno che sono razzisti……

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -