Sardegna ecologica; denunciati bambini con secchiello e paletta

secchiello1 ago – Finalmente una buona notizia sul fronte del turismo e del controllo ambientale del territorio. Finalmente un’amministrazione che funziona e sanziona gli inquinatori, i barbari, i nemici dell’ambiente. Finalmente abbiamo i colpevoli che pagheranno, sì che pagheranno e la Sardegna, isola meravigliosa, sarà finalmente salva.

Vi riporto la notizia del fatto che qualche giorno fa ha fatto il giro del mondo cosi come l’abbiamo appresa anche noi:” Valledoria, spiaggia di S. Pietro, denunciati due bambini toscani di cinque e sette anni per danni ambientali. Con paletta e secchiello hanno rotto l’argine del fiume Coghinas e inquinato il Golfo dell’Asinara.  “Sono stato contattato al cellulare da alcuni bagnanti intorno alle 14.50 – dice l’assessore al Turismo di Valledoria, Francesco Piroddi – che mi hanno informato su quanto stava accadendo, ho allora chiamato il comandante della polizia locale municipale Francesco Stangoni ed è andato in spiaggia insieme ai vigili urbani i quali  hanno contestato ai turisti toscani la devastazione arrecata a un ecosistema tanto delicato”.

Ebbene si, così si fa: “Abbiamo mandato i vigili………” ma avevamo già allertato l’esercito, i carabinieri, i corpi speciali pur di  bloccare quelle piccole pesti che con le loro armi di distruzioni di massa (due secchielli rossi e due palette gialle con aggiunta di fac simile di buldozzer di plastica), che sono state sequestrate e messe sotto chiave, hanno minato la salute dei bagnanti e messo a rischio la stagione turistica dell’intero territorio.

Porca paletta, anche questa volta ce l’abbiamo fatta, il peggio è passato, e noi, indefessi difensori dell’umanità, ci rivedremo la prossima volta per un’altra puntata de il:” Al ridicolo non c’è confine.

Umberto Silvestri



   

 

 

3 Commenti per “Sardegna ecologica; denunciati bambini con secchiello e paletta”

  1. Questi sono di certo i migliori richiami per un turrismo di massa, Posso fare una domanda Idiota?? in quella spiaggia, ci stavano pure i venditori ambulanti abusivi?? e se si, quanto gli hanno pagati pur di farli rimanere sulla spiaggia;???

    • io mi chiede se i bambini si fossero affacciati da un terrazzo comunale e il terrazzo fosse crollato i danni li avrebbero dovuto pagare i genitori?

  2. La mamma dei deficienti è sempre incinta!!!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -