Deutsche Bank: perdita netta di 2,167 mld di euro nel 4° trimestre 2012

Deutsche-Bank31 gen. – Deutsche Bank, la prima banca tedesca, annuncia una perdita netta di 2,167 miliardi di euro nel quarto trimestre, contro un utile di 147 milioni di euro.
Il rosso e’ legato a oneri straordinari per 1,9 miliardi di euro, di cui un miliardi di euro sono rimborsi per danni. Anche i profitti prima delle tasse trimestrali sono in rosso per 2.569 miliardi di euro, contro una perdita di 351 milioni di un anno fa. Il rosso negli ultimi tre mesi dell’anno incide sugli utili 2012 che scendono a 611 milioni di euro, contro i 4,132 milioni di un anno fa. Il fatturato trimestrale della banca cresce del 14% a 7,9 miliardi di euro. Gli utili annuali prima delle tasse arretrano a 1,397 miliardi di euro dai (5,39 miliardi di un anno fa. Il dividendo resta invariato a 75 cent.
A settembre il gruppo ha varato un deciso taglio dei suoi asset piu’ rischiosi e questo porta il suo Core Tier One per il 2012 all’8% contro il 6% del 2011 e meglio del 7,2% comunicato dalla banca per il 2012. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -