UE: 27,2 mln di euro a Cipro per malattie animali e protezione ambiente

22 NOV – Luce verde della Commissione europea a nuovi fondi di assistenza alla comunita’ turco-cipriota. L’esecutivo di Bruxelles ha approvato un nuovo programma di 27,2 milioni di euro che puntera’ a promuovere l’integrazione economica dell’isola, con l’obiettivo finale di aiutare a prepare la sua riunificazione.

I fondi andranno a sostegno di un’ampia gamma di settori, inclusa la lotta contro le malattie animali, la protezione dell’ambiente, la sicurezza stradale, il patrimonio culturale e la societa’ civile. Studenti, insegnanti e organizzazioni non governative saranno fra i principali beneficiari del programma.

”Questi nuovi finanziamenti – ha detto Stefan Fule, commissario Ue alla politica di vicinato – riflettono il fermo impegno dell’Unione europea per l’integrazione economica della comunita’ turco-cipriota. Attraverso il dialogo e la comprensione reciproca fra le due comunita’ stiamo continuando a dare un sostegno per la futuro riunificazione dell’isola”.

L’Unione europea ha investito finora oltre 320 milioni di euro nell’ambito del programma di aiuti alla comunita’ turco cipriota. Quest’anno sono gia’ stati stanziati altri 800mila euro per un programma di borse di studio Ue destinate all’anno accademico 2012/2013.(ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -