Primarie Pd, Vassallo: “sminata trappola antipartecipazione”

(ASCA) – Roma, 31 ott – ‘Come era stato detto piu’ volte, e come personalmente avevo segnalato intervenendo all’assemblea nazionale del Partito Democratico del 6 ottobre, l’elenco dei sottoscrittori del ‘pubblico appello’ di cui parlava l’ordine del giorno approvato in quella occasione e di cui parla il regolamento per le primarie, non puo’ che essere soggetto al medesimo regime di tutela della riservatezza dei dati personali previsto per chi e’ iscritto ad un partito o incluso nell’albo degli elettori’. Lo afferma Salvatore Vassallo, deputato del Partito Democratico e docente di Scienza Politica nell’Universita’ di Bologna. ‘Chi dice che l’ipotesi della pubblicazione online dell’appello non e’ mai stata presa in considerazione, dovrebbe spiegare, banalmente, come mai, quando il problema e’ stato posto, in Assemblea e in seguito, nessuno dei dirigenti PD responsabili per Bersani della gestione delle primarie, l’abbia esclusa. Personalmente -prosegue Vassallo- ho invece assistito in diverse occasioni, ad esempio durante la riunione della Commissione Statuto del Partito Democratico svoltasi il 5 ottobre, oltre che in diversi colloqui informali precedenti e successivi, a interventi di autorevoli dirigenti del PD che hanno esplicitamente teorizzato la diffusione urbi et orbi dei sottoscrittori del ‘pubblico’ appello. La prima delle trappole anti-partecipazione e’ stata sminata. Ne rimangono come e’ noto altre, a cominciare da quelle tese a impedire l’allargamento della partecipazione al secondo turno.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -