Netanyahu: Colpire l’Iran renderà più facile la vita dei paesi arabi

31 ott – Se Israele colpirà l’Iran, questo andrà anche a favore degli interessi dei paesi arabi, ha dichiarato il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu in un’intervista alla rivista francese «Paris Match».

«Cinque minuti dopo il colpo, malgrado i dubbi degli scettici, il Vicino Oriente tirerà un sospiro di sollievo», afferma con sicurezza Netanyahu. Secondo lui la Repubblica Islamica Iraniana «non gode di grande popolarità nel mondo arabo». Il Premier sosiene che i governi di alcuni Paesi della regione «si siano resi conto che il potenziale nucleare dell’Iran costituirà un problema non solo per Israele, ma anche per i paesi arabi». italian.ruvr.ru



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -