Niger – Dalla UE 17,6 milioni di euro a fondo perduto per lo sviluppo

Niamey – Nel 2011 l’Unione europea ha erogato al Niger finanziamenti a fondo perduto per un totale di 17,6 milioni di euro. In una dichiarazione inviata ai media locali, il rappresentante dell’Ue a Niamey, Peter Schadek, ha precisato che oltre 2,4 milioni sono stati destinati al rafforzamento della sicurezza alimentare e altri 15,5 sono stati elargiti come sostegno al bilancio pubblico.

Sabato scorso il ministro dell’Agricoltura, Oua Saidou, aveva annunciato in parlamento che “sei milioni di nigerini, in pratica gli abitanti di 6.000 villaggi, sono sotto la spada di Damocle di una nuova crisi alimentare”. Il ministro aveva anche annunciato che il governo si e’ fissato l’obiettivo di raccogliere fondi per 1,5 miliardi di euro “per assistere le popolazioni minacciate dalla carestia e sviluppare le colture irrigue”. (AGIAFRO)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -