SANITA’: ERRANI, in coda OCSE per spesa procapite, serve sanitometro

Condividi

 

Siamo tra gli ultimi Paesi dell’Ocse per finanziamento pro capite del sistema sanitario. Non e’ vero che l’Italia spende di piu”.

Vasco Errani

A denunciarlo e’ Vasco Errani, presidente dell’Emilia Romagna e della conferenza delle Regioni, nel corso di una tavola rotonda sulla sanita’ a cui partecipa anche il ministro Ferruccio Fazio.

Anche ”Corte dei Conti e Banca d’Italia hanno certificato che l’unico settore di spesa pubblica che, negli ultimi 5 anni, ha ridotto effettivamente la spesa e’ il comparto della sanita”’.

Errani chiede anche l’introduzione del sanitometro, dato che l’Isee e’ iniquo. ”Facciamo al piu’ presto il sanitometro, facciamolo in modo bipartisan, mettendo a lavorare i migliori professionisti e le migliori teste del Paese per creare un indice che valuti seriamente la possibilita’ di concorrere alla spesa sanitaria”.

Errani, nel corso dell’incontro si e’ detto a favore di un Sistema sanitario che ”sia un sistema nazionale, gestito dalle Regioni ma nazionale, non spezzettato in 20 o 22 sistemi. Ci sono delle disparita’, dei problemi di gestione nelle Regioni che non voglio nascondere, ma c’e’ necessita’ di riportare a una la politica sanitaria”. A questo proposito, Errani invita anche a non perdere tempo a ”discutere di federalismo fiscale. Non c’e’, non c’e’ piu’, non esiste”.

ASCA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -