Pesaro, sindaco Pd: ‘anche da noi esposta bandiera della Palestina’

Pesaro, sindaco Pd: 'anche da noi esposta bandiera della Palestina'

PESARO, 29 MAG – “Anche il Comune di Pesaro ha esposto la bandiera della Palestina”. Lo afferma il sindaco di Pesaro Matteo Ricci “esattamente come ha fatto il sindaco Matteo Lepore a Bologna. Tutti noi – ricorda il primo cittadino pesarese – il 7 ottobre abbiamo condannato ciò che ha fatto Hamas, una forza terroristica e antisemita. Abbiamo preso parte, solidarizzato con il popolo israeliano dopo quell’attacco feroce, dopo le tante persone prese in ostaggio. Ma è evidente che da settimane Netanyahu ha scambiato completamente il diritto sacrosanto alla sicurezza di Israele con il diritto alla vendetta. E noi non possiamo accettarlo. Non possiamo accettare un massacro quotidiano di donne e bambini nella Striscia di Gaza”.

“Hamas non c’entra nulla con la causa palestinese. – prosegue Ricci – L’unico modo per dare una prospettiva a quella terra martoriata è rimettere sul tavolo il famoso accordo del ’92: due popoli e due Stati. Ed è per questo che l’Italia dovrebbe seguire l’esempio di altri paesi europei, cioè quello di riconoscere ufficialmente lo stato palestinese. Noi per andare in questa direzione oggi mettiamo la bandiera palestinese sul balcone della città di Pesaro”. “Basta massacri, – conclude il sindaco di Pesaro – riconosciamo due popoli e due Stati per dare la giusta sicurezza e la giusta dignità al popolo israeliano e al popolo palestinese”. (ANSA)

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K