Malore in casa, muore infermiere

ambulanza

Civitanova, 18 maggio 2024 – Stroncato da un infarto Luca Beleggia. Aveva 56 anni e da trenta lavorava come infermiere all’ospedale di Civitanova, operativo nel reparto di Medicina, su cui ieri si è abbattuta la notizia della sua morte che ha lasciato sotto choc colleghi e pazienti. Il decesso è avvenuto giovedì sera, nella sua casa di Potenza Picena, dove viveva con la sua famiglia.

Era originario di Montegiorgio, ma da queste parti aveva scelto il suo campo base, facendosi apprezzare tantissimo per la capacità che aveva in corsia, per il modo in cui si rapportava ai pazienti. Un arresto cardiaco la causa della morte. Aveva lavorato fino al giorno prima, nel turno di notte, poi l’altra sera i sintomi di malessere si sono presentati intorno alle 23, ed era appena andato a dormire quando ha cominciato ad accusare il malore. Nella sua abitazione sono arrivati i soccorsi, ma non c’è stato niente da fare.  www.ilrestodelcarlino.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K