La UE mette al bando quattro media russi

censura

Via libera dei Rappresentanti Permanenti dei 27 ad una serie di misure restrittive nei confronti di 4 media russi: Voice of Europe, Ria Novosti, Izvestia e Russia Gazeta.

Le misure si iscrivono nella strategia di contrasto dell’Ue alle interferenze di Mosca in vista delle Europee.
L’approvazione è arrivata nella riunione degli ambasciatori iniziata questa mattina, dove al di là del bando ai 4 media russi, si discuterà del quattordicesimo pacchetto di sanzioni, che si punta ad approvare nelle prossime settimane. ANSA

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K